Pinze per capezzoli

Le pinze per capezzoli all’interno dei giochi sessuali moderni.

Una delle parti erogene più stimolante dell’interno corpo umano, soprattutto di quello femminile, è il capezzolo. E’ su questa particolare conformazione fisica che si appunta l’attenzione degli amanti di un particolare gioco erotico, conosciuto come pinza per capezzoli.

Esso non è altro che uno strumento atto a esercitare una pressione costante e leggermente dolorosa sul capezzolo. Il gioco erotico è di solito riservato alle donne ma non è raro che sia esteso al genere maschile. I canali distributivi delle pinze per capezzoli sono i soliti riservati agli altri giocattoli erotici, essi di solito possono essere reperibili nei sexy shop, siano essi fisici o virtuali.

Diverse modelli di mollette per capezzoli.

Uso dei modelli di pinza per capezzoli.

Uno degli atti più naturali dell’uomo è quello che vede l’attenzione per il seno femminile. I sociologi fanno risalire questo particolare interesse alla suzione del latte materno, atto questo che è uno dei più naturali del genere umano.

Tale attenzione durante l’atto sessuale è espletato con un interesse particolare verso il seno della donna. Durante i rapporti di coppia non è raro assistere, soprattutto durante l’orgasmo, a morsi più o meno intensi sul capezzolo, morsi che di solito vengono praticati utilizzando i denti.

All’interno di coppie cui piace questa particolare propensione sono dedicate degli specifici strumenti, che agiscono sul capezzolo tramite delle clips o delle mollette. La molletta durante l’uso è applicata al seno e esercita una continua stimolazione del capezzolo, cosa questa che amplifica il piacere durante l’atto sessuale, nonostante un leggero e persistente dolore.

pinza per capezzoli

Diversi modelli di mollette.

Tipologie diverse di mollette per capezzoli e loro uso.

Il piacere che si ricava dall’uso delle mollette per capezzoli, nonché la diffusione di quest’ultimo giocattolo nel panorama dei sexy toys, ha portato i produttori a presentare sul mercato modelli diversi per fogge e funzionalità.

Le vendite fanno notare come molto frequente sia l’acquisto di un particolare stimolatore per capezzoli, che permette l’utilizzo di quest’ultimo abbinate a dei piccoli pesi (che al massimo arrivano nell’ordine di un centinaio di grammi).

I pesi hanno la funzione di amplificare la pressione che è esercitata sul capezzolo, e provoca un aumento di quest’ultima in maniera graduale e soprattutto personalizzabile a secondo del gusto sessuale.

Un altro modello molto usato è quello che prevede una piccola catenella che unisce le due pinze, l’effetto ottico è interessante, poiché la donna si presenterà con una catena che, di fatto, unisce i due seni, e che può essere usata per esercitare una pressione identica su entrambi i capezzoli.

I morsetti per seni.

Una variabile diversa alla pinza per capezzoli.Una variabile alla classica pinza per capezzoli è rappresentata dal morsetto per seno. Esso non è altro che una piccola vite che si applica direttamente sul capezzolo.

Il morsetto permette di esercitare una spinta sul capezzolo personalizzata, spinta che può essere diversa a secondo del dolore che la persona può sopportare. L’utilizzo di questo particolare giocattolo erotico, di solito è esclusivo all’interno dei giochi sadomaso.

Ultimamente nel panorama dei giocattoli erotici ha fatto la sua presenza uno stimolatore per capezzoli che è dotato di una leggera vibrazione, la vibrazione non fa altro che amplificare la stimolazione del capezzolo, ed ha lo scopo di rendere il gioco ancora più eccitante e trasgressivo.

Fonte: SexToys