Il vibratore anale: come va usato? Quali sono le varianti più diffuse?

Il vibratore anale è il sex toy tramite cui è possibile eseguire, appunto, la stimolazione anale, una pratica erotica che può riguardare indistintamente sia donne che uomini.

Il vibratore, ovviamente, non deve essere confuso con il dildo, un altro sex toy molto diffuso: anche tramite un dildo è possibile effettuare una penetrazione anale, certamente, ma il vibratore è dotato di apposite automazioni che gli consentono appunto di vibrare, accentuando il piacere.

La penetrazione anale: come può essere vissuta?

La penetrazione anale eseguita tramite degli appositi vibratori può riguardare i contesti più diversi: anzitutto questo tipo di penetrazione si può effettuare per darsi piacere autonomamente, allo stesso tempo può essere molto intrigante nei rapporti di coppia, a prescindere dal fatto che si tratti di rapporti eterosessuali o omosessuali.

Apprezzare o meno questo tipo di stimolazione, ovviamente, è un qualcosa di molto soggettivo, si può tuttavia affermare senza esitazioni che le persone che amano questa pratica sono molto numerose.

È piuttosto consueto che nelle prime esperienze si sia un po’ scettici, oppure che si avverta un po’ di dolore durante la penetrazione, tuttavia quando si è appresa la miglior tecnica per eseguire la penetrazione, e soprattutto si sarà notato quali sono i movimenti che conferiscono, soggettivamente, maggiore piacere, tale pratica risulterà molto più naturale e di semplice esecuzione.

Scegliere un buon vibratore anale è fondamentale per garantirsi una stimolazione piacevole e sicura, e in commercio ne sono disponibili molteplici varianti; scopriamo subito, dunque, quali sono le più diffuse ed apprezzate.

I vibratori anali più apprezzati dai consumatori

Se si vuol utilizzare un vibratore anale per donarsi del piacere da soli può essere un’ottima idea quella di scegliere i vibratori dotati di ventosa: in questo modo i vibratori possono essere applicati a muro, in modo che si possa vivere la penetrazione avendo ambedue le mani completamente libere.

Altri vibratori anali molto gettonati sono inoltre i cosiddetti Butt Plug: questi sex toys hanno una forma ergonomica e consentono di eseguire anche delle penetrazioni molto profonde all’insegna della massima sicurezza; la presenza di un apposito manico rende l’utilizzo dei Butt Plug davvero molto agevole.

Vi è anche una particolare tipologia di vibratore anale che si rivolge in modo esclusivo agli uomini, ovvero quel vibratore che associa alla penetrazione anale anche una stimolazione della prostata e del perineo.

La zona prostatica è estremamente sensibile, di conseguenza gli uomini che vengono stimolati con questi particolari vibratori anali possono vivere un piacere davvero molto intenso.