Preservativi ritardanti, stimolanti, aromatizzati… mille motivi per non rinunciare al “condom”

Preservativi stimolanti, ritardanti, varianti impreziosite da particolari fragranze… oggi i profilattici possono essere scelti in tantissime varietà, nonostante questo molte persone tendono ancora a farne a meno.

È inutile sottolineare che indossare il preservativo è sempre importantissimo, sia per evitare gravidanze indesiderate che per proteggersi dalle malattie sessualmente trasmissibili, che sono assai numerose, eppure capita ancora troppo spesso che si vivano dei rapporti senza indossare il profilattico.

Scoprendo per quali ragioni, in genere, si hanno dei rapporti non protetti, emergono delle motivazioni piuttosto frivole e molto spesso per nulla corrispondenti alla realtà: scopriamo subito quali sono le più diffuse.

Perché gli uomini non indossano il preservativo?

Sono numerose le ragioni per cui in molte occasioni gli uomini, purtroppo, desiderano fare sesso senza indossare il preservativo.

Molti di loro peccano di presunzione, credendo di essere in grado di controllare la propria eiaculazione in modo totale ed essendo convinti perfino di poter valutare autonomamente se un rapporto occasionale è da considerarsi o meno a rischio; ragionamenti di questo tipo, ovviamente, sono privi di fondamento, ed espongono a seri rischi.

Molti uomini hanno una sorta di paura nell’utilizzare il preservativo perché hanno difficoltà nell’indossarlo, e temono che questa loro incertezza possa corrispondere a una cattiva figura; indossare un profilattico, in realtà, è molto semplice, e basta un po’ di “allenamento” per compiere quest’operazione senza il rischio di sbagliare.

Indossare il profilattico, al contrario di quanto alcuni uomini credono, può perfino migliorare la propria performance, basti pensare ad esempio ai preservativi ritardanti, perfetti per gli uomini interessati da eiaculazione precoce.

Perché le donne evitano il preservativo?

Le ragioni più comuni per cui le donne evitano di far indossare il preservativo al proprio partner sono legate, in genere, ad aspetti differenti.

Molte donne credono che i rapporti protetti comportino un piacere meno intenso, per tale motivo preferiscono sottoporsi a un rischio piuttosto pur di avere un orgasmo migliore.

Tralasciando il fatto che un comportamento come questo è ovviamente assai irresponsabile, non vi è motivo di credere che il preservativo renda meno piacevole il rapporto, anzi preservativi stimolanti, preservativi ritardanti e altri condom speciali possono perfino migliorare l’amplesso.

Un altro motivo per cui le donne rinunciano spesso al preservativo nei loro rapporti è rappresentata inoltre dal desiderio di assecondare il loro partner, e un atteggiamento di questo tipo è profondamente sbagliato, sia perché un rapporto erotico deve essere paritario, dunque entrambe le persone devono fare ciò che sentono senza alcuna forzatura, e sia perché è senza dubbio ingiusto che una donna si esponga a dei rischi per il mero intento di far felice il proprio uomo.

Non vi è nessuna ragione valida, dunque, per rinunciare al preservativo in qualsiasi rapporto che non sia finalizzato al concepimento di un bambino, e le tante proposte che riguardano oggi il mercato dei condom, ovvero appunto preservativi ritardanti, stimolanti, ultrasottili o di altro tipo ancora, possono anzi migliorare i rapporti sessuali in relazione alle specifiche esigenze della coppia.